Al Centro Natura preveniamo le allergie primaverili!

L’allergia è una risposta abnorme del sistema immunitario caratterizzata da reazioni portate da particolari anticorpi (IgE) nei confrontidi sostanze normalmente innocue come ad esempio pollini, polveri, alimenti… Il sistema immunitario entrando in contatto con l’allergene attiva le immunoglobuline E, anticorpi in grado di legarsi alla superficie dei mastociti e dei basofili (globuli bianchi) ricchi di istamina che è alla base dei processi infiammatori e sintomi allergici.

L’allergia ai pollini si presenta ogni anno nello stesso periodo con leggere differenze dovute al clima che incide sull’andamento della fioritura delle piante verso cui è sviluppata l’allergia.

La rinite allergica sta purtroppo aumentando nelle grandi città dove l’inquinamento è uno dei fattori che incrementano questo tipo di patologia.

Le piante in genere responsabili delle reazioni allergiche sono le graminacee (gramigna, frumento, orzo, avena, riso, granoturco), la parietaria ed anche pollini di alberi come l’olivo, il frassino, il platano, il pioppo e il salice.

Prevenzione

La prevenzione gioca un ruolo importante a livello fitoterapico preparando l’organismo ad  assorbire il “colpo” così da evitare di ricorrere a farmaci sintomatici come antistaminici, cortisonici e broncodiltatori che non curano la malattia ma ne eliminano i sintomi. E’ altresì importante adottare una dieta adeguata che impedisca reazioni crociate (ossia allergie combinate tra alimenti e pollini).

Rimedi naturali per la prevenzione di allergie

Gli oligoelementi sono utili nella prevenzione e nel riequilibrio del sistema immunitario. Generalmente vengono usati oligoelementi di Manganese, Zolfo, Zinco e Rame, utili nel modificare la costituzione del soggetto allergico e nel ridurre le infiammazioni.

In fitoterapia l’uso di Ribes Nigrum (Ribes Nero)  aiuta l’organismo a stimolare le ghiandole surrenali a produrre cortisolo. Il macerato glicerinato di Ribes Nigrum si assume nella dose di 30-40 gocce 3 volte al dì.

Anche la Perilla F. svolge un’azione decongestionante nel soggetto allergico e si trova facilmente sottoforma di estratto secco unita ad altre piante come il Gingko Biloba e l’Uncaria T. Vedi Pollenaid

Queste sostanze naturali si possoono prendere per lunghi periodi senza incorrerere nelle tipiche controindicazioni presentoi nei farmaci antiallergici.

Questa voce è stata pubblicata in News.