GOJI: LA BACCA SUPERANTIOSSIDANTE!

Le Bacche di Goji sono frutta secca dai colori vivaci. Come l’uva passa, anche questi sono stati in uso per scopo medici dal 1840 e sono raccolti sopra i 4000 metri in Tibet. Per ottenere i benefici delle bacche bisogna consumarne da 20 a 40 frutti tutti i giorni.

Le bacche di Goji appartengono al  gruppo degli alimenti che sono considerati superantiossidanti naturali, una dose di circa 15 bacche di Goji hanno una capacità antiossidante superiore a 15 blocchi. Molti studi sono stati condotti sulle bacche di goji e hanno destato l’interesse di molti ricercatori, perché tra le montagne del Tibet, gli agricoltori e le persone che hanno consumato regolarmente le bacche di Goji per anni, la percentuale di centenari sale dal 10 % e la percentuale di persone ccon il cancro è bassissima, così come l’invecchiamento cellulare.

Contengono:

Vitamina A: importante per la vista e lacrescita delle ossa, carenza di vitamina A si manifesta con gli occhi asciutti e perdita della vista soprattutto di notte.

Vitamina E: potente antiossidante naturale importante per molte funzioni legate al sistema circolatorio. Il corpo ha dei problemi ad assorbire questa vitamina perché sintetizza solo circa il 20% di essa e da prodotti naturali (bacche di Goji) come integratori il corpo assimila più della metà.

Vitamina B1: tiamina, importante nel funzionamento del sistema nervoso e dell’apparato digerente e favorisce l’assimilazione dei carboidrati.

Vitamina B2: importante per il metabolismo e per la formazione dei globuli rossi.

Vitamina B6: aiuta il sistema immunitario e le naturali difese del corpo.

Vitamina C: antiossidante importante e ben noto, le bacche di Goji contengono vitamina C sei volte più delle arance e due volte il prezzemolo.

Tenore di Carotene delle bacche è superiore a quello delle carote, ottimo per la pelle.

Acidi grassi omega 3: riduzione di oltre il 50% delle malattie cardiovascolari, malattie polmonari, abbassa il colesterolo e trigliceridi.

Omega 6: cancro, depressione, rughe, problemi della pelle, sclerosi multipla, infarti, aritmie, la formazione delle membrne cellulari.

Betaina: sostanza importante per il fegato.

Beta-sitosterolo: abbassa il colesterolo naturalmente ed è un afrodisiaco naturale.

I carotenoidi: le bacche di Goji sono il cibo che ha più carotenoide: i carotenoidi sono essenziali per l’attività della vitamina A.

Ciperona: naturale anti-cancro

Physalina: migliora le difese naturali del corpo, l’epatite B, herpes labbialis.

Solaventivona: potente antimicotico ed antivirale.

Superossido dismutasi e fenilpropanoidi: inibitori del cancro ed in grado di rallentare il precoce processo di invecchiamento.

Lbp2-3-4: polisaccaridi unici di questi frutti e responsabili della trasmissione delle informazioni tra le cellule. Tracce di minerali nelle bacche di goji ed un totale di 21 oligoelementi.

Zinco: ossa, insulina, protettore del fegato, unghie, capelli, sintesi di collagene, la carenza si manifesta con macchie bianche sulle unghie.

Ferro: responsabile del trasporto dell’ossigeno ai tessuti del corpo, sintesi del DNA, sistema nervoso, disintossica.

Rame: svolge un ruolo importante nello sviluppo di ossa, tendini, ecc.

Questa voce è stata pubblicata in News.